quarta domenica di avvento – 23 dicembre 2012

“benedetta tu fra le donne
e benedetto il frutto del tuo grembo!”

miniatura - avvento 2012

L’augurio che vorrei darvi è questo: che noi acuiamo la nostra sensibilità per percepire un passo conosciuto, il passo di colui che arriva, perché il Signore bussa e noi gli apriamo.

tonino bello

 

stillate dall’alto, o cieli, la vostra rugiada
e dalle nubi scenda a noi il Giusto;
si apra la terra e germogli il Salvatore. (Is 45,8)

 


o emmanuele, Dio-con-noi, attesa dei popoli e loro liberatore:
vieni a salvarci con la tua presenza.
antifona maggiore, 23 dicembre – novena di natale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>