La corsa di Billy

Patricia Nell Warren
Fazi Editori 2007

Nel 1975, l’allenatore Harlan Brown trova rifugio dal suo passato e da se stesso in un piccolo college di New York, dopo essere stato cacciato dalla prestigiosa Penn State University perché sospettato di essere gay. Harlan ha perso tutto, e ora cerca di mascherare il proprio conflitto sessuale con un’esistenza più spartana e conformista possibile. Si è fatto una promessa e ha intenzione di mantenerla: non innamorarsi mai più di un uomo. La sua vita viene però sconvolta quando tre giovani atleti si presentano nel suo ufficio: sono appena stati scaricati da un’importante squadra a livello nazionale per aver ammesso la propria omosessualità. I tre ragazzi riportano a galla emozioni, dubbi e paure che Harlan aveva cercato di reprimere…

La corsa di Billy