gruppo “il risveglio”

 

Il Risveglio è un “cammino” che muove il suo primo passo dal Primo forum per credenti omosessuali tenutosi ad Albano Laziale nel marzo 2010. Inizialmente eravamo due donne alla ricerca di qualcosa che dia un senso alla loro vita e al loro vero sé. In quest’anno appena trascorso il Signore Gesù è passato su di noi lasciando la Sua scia di Luce, che vuole riflettersi e brillare, vuole offrirsi ai nostri fratelli e sorelle nell’accettazione, nell’ascolto, nella comprensione, nella cura attenta e delicata, nel superamento di noi stesse e dei nostri limiti. Con CORAGGIO inteso come forza del cuore, con VOLONTA’ dettata dalla costante spinta verso l’Alto, verso l’Amore, verso Dio vogliamo camminare con responsabilità e consapevolezza, che nasce nello scoprire e sentire profondamente che la radice di ogni “DISAGIO” affonda nella mancanza di Amore.

Altri hanno risposto a questa chiamata e ora siamo un gruppo di viaggiatori, donne e uomini diversi che condividono un cammino comune dove l’INTIMITA’ CON GESU’ CRISTO e la nostra meta.
Un gruppo nato dalla pancia, dalla mente, dal cuore e dalla preghiera nel vento dello Spirito Santo che soffia verso la LIBERTA’ e l’AMORE. Per noi viaggiare significa sostenere e sostenersi al di là di ogni differenza, cooperare per ricercare, per scoprire, per crescere interiormente e perdonare, sentirsi in profonda comunione nelle fatiche e nelle gioie per soffrire e gioire insieme e scoprire che proprio ciò ci rende meravigliosamente umani.
Il nome del gruppo nasce dal fatto che alla fine tutti siamo chiamati ad un RISVEGLIO a prendersi cura della nostra esistenza con coraggio e consapevolezza.
In 1000 modi per ciascuno di noi, si attua la possibilità di seguire un richiamo interiore, un risveglio che ci permette di prendere consapevolezza, per “guardarsi dentro” come se fossimo diventati attori-spettatori della nostra vita.
E’ proprio questo RISVEGLIO, la scintilla che ci spinge a incamminarci verso la luce, per ritornare alla nostra “casa interiore” con la luce di una stella in fondo al cuore.
In questo cammino la nostra proposta è di vivere L’UNITA’ NELLA DIVERSITA’.

Tale definizione suscita l’immagine della Presenza, senza spazio né tempo, qui e ora, l’infinita ed eterna Essenza che avvolge e dona significato a ogni manifestazione del Creato, l’unica fonte reale dell’Amore, che unisce e non divide: DIO.
Il nostro proposito è di vivere nell’ACCOGLIENZA, nel RISPETTO, nell’ASCOLTO, nel SOSTEGNO DI CHI VIVE CON DOLORE E DIFFICOLTA’ IL PROPRIO ESSERE OMOSESSUALE NELLA SOCIETA’ E NELLA CHIESA, MA ANCHE DI CHI VUOLE ESSERCI PER CONTRIBUIRE CON GIOIA IN QUESTO PROGETTO METTENDO A DISPOSIZIONE I PROPRI TALENTI .
L’obiettivo comune ad ognuno di noi al di là da ogni differenza è di incontrare l’altro, il “diverso” da me come fonte di ricchezza per giungere all’incontro salvifico con Gesù Cristo. La Volontà di Bene è ciò che ci permette di creare giusti e retti rapporti, relazioni etiche che sostengono il miglioramento e nutrono la crescita tanto del singolo quanto del gruppo, e infine del sistema nel quale questo è inserito. Noi pensiamo che ogni persona abbia un VALORE IMMENSO, perciò cerchiamo insieme di cogliere il valore profondo di ogni singolo, così che i suoi talenti possono essere riconosciuti, curati ed utilizzati nel “servizio”. Ciò permette di far vibrare quell’unità che si nasconde dietro ogni cosa e che conduce alla conoscenza dell’Amore.

Ecco che la cooperazione intesa come l’azione di un gruppo volta a ricercare, scoprire e risolvere alla radice ogni forma di disagio, si colora di qualità come la delicatezza, la gentilezza, il rispetto, la sensibilità e l’empatia, precisi valori spirituali che scaturiscono da una scelta consapevole, dalla volontà di comprendere, di divenire partecipi, accogliendo ed accettando profondamente, sostenendo e amando senza condizioni o attaccamenti, nella piena libertà di Amare, andando al di là dalla stretta personalità ed entrando nella consapevolezza dell’Essere UNO, dove regnano la gioia e la pace di un’ampiezza ed una pienezza finalmente ritrovate … come faceva Gesù !!!
Per tutti voi è il nostro AUGURIO ….
L’incontro con Gesù non cambierà forse la nostra vita, la nostra storia, non risolverà le difficoltà, però cambierà lo SGUARDO.
La luce della stella è una piccola luce nelle nostre notti, come i sogni sono piccoli sogni, ma ci farà trovare nuovi percorsi all’interno delle coordinate stesse della nostra vita, ci farà rileggere gli eventi con un significato nuovo, ci darà il chiarore che basta al primo passo … quel piccolo passo da cui parte sempre ogni lungo cammino.

Le stelle sono piccole stelle e i sogni piccoli sogni, ma Dio viene, come piccolo bambino, con una stella, un’intuizione, un assenso più profondo: non eliminerà la fatica del deserto, ma il deserto fiorirà!!!
Perciò noi gridiamo… VIENI … VEDI … CREDI …
Ti aspettiamo per camminare insieme e guardare con occhi nuovi agli eventi della vita

Per contatti chiama Marina o puoi inviare un sms al numero +39.377.2461246
Ci potete scrivere via e-mail a risvegliofvg@email.it