Tuffi, Daley fa coming out: «Sono gay e sono felice, ora punto all’oro a Rio 2016»

da La Repubblica del 2 dicembre 2013

L’omosessualità nello sport è sempre stato un tabù. Qualcuno, però, negli ultimi anni sta provando a sfatarlo. Lo scorso aprile era toccato al 34enne Jason Collins, giocatore Nba dei Wizards, fare coming out, due mesi prima era stato il turno del calciatore statunitense ex Leeds Robbie Rogers, ad agosto anche nel mondo del wrestling e del pugilato due atleti avevano deciso di uscire allo scoperto e parliamo di Darren Young e di Orlando Cruz. E la lista è molto più lunga. Insomma, con le Olimpiadi di Sochi che hanno riaperto nuove ferite da questo punto di vista, è tempo che lo sport inizi ad aprire i propri orizzonti e si sdogani. Oggi è toccato al tuffatore inglese Tom Daley, due volte campione europeo, oro ai Mondiali di Roma e bronzo olimpico a Londra nella piattaforma da 10 metri, fare coming out con un video pubblicato su Youtube. “La scorsa primavera la mia vita è cambiata moltissimo nel momento in cui ho incontrato una persona che mi fa sentire felice, sicuro, che mi fa apparire tutto grandioso. E questa persona è un ragazzo”.

British Olympic Diver Tom Daley Launches His Autobiography At Waterstones Piccadilly«SCOPERTA CHE MI HA SORPRESO» – Il campione inglese di tuffi confessa la propria omosessualità, riconoscendo che la cosa ha sorpreso in parte anche lui, “anche se era sempre nella mia testa l’idea che potesse succedere e tutto il mio mondo è cambiato. Fino alla scorsa primavera non è scattato nulla. Alla fine, mi sono sentito bene e ho pensato: ‘Ok’. In quel momento il mio mondo è cambiato. Ovviamente penso ancora alle ragazze, ma ora esco con un uomo e non potrei essere più felice”. Daley ha ricordato le parole del padre Rob, morto a 40 anni nel 2011 per un cancro: “Mi ha sempre detto: ‘Finchè sei felice tu, sono felice anch’io’. Anche mia mamma mi è stata vicina e così anche la mia famiglia e gli amici. Voglio ancora vincere una medaglia d’oro a Rio 2016 per la Gran Bretagna e sono ancora più motivato che mai a farlo”. Edward Lord, presidente della Federnuoto britannica, ha subito ‘twittato’: “Dobbiamo appoggiare la decisione di Tom Daley di uscire allo scoperto. E’ molto coraggioso e sono fiero di lui”.

* * *

da Corriere della Sera del 2 dicembre 2013

di Elmar Burchia

Il play boy della vasca, ed ex ragazzo prodigio a Pechino, ha stupito tutti: in un video pubblicato su YouTube, il 19enne Tom Daley – campione nei tuffi dalla piattaforma di 10 metri – ha rivelato ai suoi fan di avere una relazione con un uomo. «Per tanti anni sono uscito con delle ragazze, ma in primavera la mia vita è cambiata moltissimo quando ho incontrato una persona capace di farmi sentire felice e al sicuro. E quella persona è un ragazzo».

«FELICE» – Il giovane atleta di Plymouth, nella contea inglese del Devon, è tra gli sportivi più amati, venerati, ma anche invidiati del Regno Unito. Nella sua giovane carriera agonistica ha tagliato molti importanti traguardi: nel 2009, nello scenario del Foro Italico di Roma, è diventato campione del mondo nella piattaforma da 10 metri. Ha rappresentato la Gran Bretagna alle Olimpiadi del 2008 e a quelle del 2012.

La Bbc nominò Dalay il giovane sportivo dell’anno nel 2007. Recentemente, un magazine lo ha eletto «l’uomo più sexy del mondo», alla pari di Beckham, Ronaldo o Gosling che hanno qualche anno in più di lui. A Londra fece parlare di sé perché insultato su Twitter da un 17enne – poi arrestato – per essere arrivato quarto nel sincro dalla piattaforma dieci metri. Attualmente è la star del programma di Itv «Splash». Nel filmato su YouTube Daley sottolinea di essere ancora attratto dalle donne, ma di essere più felice nella relazione attuale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>