l’emmanuele, il dio con noi

 

Non è mai venuto meno il desiderio di incontrarTi. Hai aperto a poco a poco i nostri cuori, scandagliato nelle pieghe delle nostre esistenze, perché potesse emergere tutta la Tua e la nostra debolezza e tutta la Tua e la nostra forza.

A tentoni cerchiamo di capire la realtà in cui viviamo, partendo dalla storia e dall’evoluzione del pensiero, ma la Tua illuminante Parola è sempre stata il nostro punto di riferimento.

Ci hai fatto scoprire che la nostra diversità e la diversità in generale, non è un muro che distingue e divide: può divenire ricchezza di un’armonia di note.

Per questo nel Tuo nome, Dio con noi, Ti chiediamo di rendere particolarmente fertile il futuro che ci aspetta. Che la nostra presenza sia sempre più quella di una comunità in ricerca, orientata al bene, al bello ed al vero che Tu da sempre rappresenti. (c.c.)

 


le ultime notizie:

Via libera a Malta alle unioni civili e all’adozione per i gay

da Internazionale del 15 aprile 2014 La Valletta, 15 apr. (TMNews) – Via libera alle unioni civili per i gay a Malta: il parlamento ha approvato la legge con 37 voti a favore, nessun contrario, e 30 astensioni da parte … Continua a leggere

La polemica dei genitori cattolici: «Fuori dalle scuole la legge pro-gay». La Curia approva

da La Repubblica del 14 aprile 2014 di Zita Dazzi Un’assemblea dei genitori delle scuole paritarie religiose per discutere la proposta di legge Scalfarotto sulla lotta all’omofobia e per parlare della presunta «teoria del gender» e del rischio che ci … Continua a leggere

Gay & cattolici: la dura vita dei fedeli omosessuali

Il testo qui presentato – scritto dal teologo gesuita Paolo Gamberini – è un estratto dal capitolo 4 («Vivere, sentire e pensare da credenti omosessuali») del volume Fabio Corbisiero (a cura di), Comunità omosessuali. Le scienze sociali sulla popolazione LGBT Franco … Continua a leggere

Nozze gay. La Cei: «Riconoscimento tribunale di Grosseto suscita gravi interrogativi»

da Il Fatto Quotidiano del 10 aprile 2014 “Suscita gravi interrogativi e non poche riserve” la decisione con la quale il tribunale di Grosseto ha disposto la trascrizione, nei registri di stato civile del Comune, di un matrimonio fra persone dello stesso sesso contratto all’estero (leggi). A dichiararlo … Continua a leggere

Scuola: sì alla censura, no alla lotta all’omofobia. Parola di Bagnasco

da Il Fatto Quotidiano del 7 aprile 2014 di Alex Corlazzoli Frocio, gay, checca, finocchio: quante volte ho sentito ragazzini di quinta elementare o della scuola media prendersi in giro in questo modo. Basta fare un giro tra i corridoi delle … Continua a leggere

Older Entries »